È uscito "L'inconcepibile esercizio" di Claudio Alvigini, per Macabor Editore


"...un lavoro di più di 20 anni fa. Era uscito, infatti, nel 1997, nobilitato dall’accoglienza nelle belle pagine della raffinata rivista di psicoterapia e psichiatria “Il sogno della farfalla” che si avvaleva allora come oggi dell’elaborazione teorica di Massimo Fagioli. Mi chiedi come venne quel titolo che, anche a distanza di anni, continua a piacermi assai. Fu un giorno lontano, un decollo assai mattutino da Addis Abeba..."


Per saperne di più vai all'intervista di Alessia Mocci all'autore

Per leggere l'incipit vai QUI

Per comprare il libro vai QUI

È uscito il nuovo libro di Tony Carnevale: "Poetica, ricerca e formazione musicale"


Questo libro è la ricostruzione di una lunga ricerca iniziata da Tony Carnevale con alcune pubblicazioni nel 1986; ma è nel periodo della sua adolescenza che forse dobbiamo andare a cercare i germogli di quello che oggi è conosciuto come approccio non razionale alla musica, un metodo di formazione musicale basato sullo sviluppo della propria identità artistica, attraverso la creazione e realizzazione di musica originale, che si è evoluto grazie anche all’attività dei Laboratori collettivi.
Un metodo che origina da una personale esigenza espressiva, la quale ha dato poi vita ad una ricerca sui processi creativi del pensiero umano, sulla reazione umana al suono, ed ha portato alla necessità di chiarire sempre di più il senso della parola “musica”, a ritrovarne la natura originale come linguaggio non razionale umano; fino ad arrivare ad una ricerca, tutta svolta sul campo, sui processi di apprendimento, che ha permesso di elaborare ulteriormente questa metodologia, ormai giunta quasi al ventesimo anno di esistenza ed attività.
Inevitabile è stata la ricerca sul pensiero umano, in particolare su ciò che comunemente chiamiamo fantasia: determinante, in questo senso, l’incontro con la Teoria della Nascita del Prof. Massimo Fagioli e la ricerca svoltasi per oltre quarant’anni nei seminari di Analisi Collettiva da lui tenuti a Roma.
Da quell’incontro in poi, è stato sempre più chiaro e naturale fare ricerca sulla creatività, riportando la musica ad essere esigenza espressivo-rappresentativa dell’essere umano, che può essere recepita come tale solo da un altro essere umano, togliendole ogni alone religioso ed ogni idea di innatismo falsamente ateo, liberandola dall’idea del “dono” per pochi eletti, per restituire a tutti gli esseri umani la possibilità ed il diritto di esprimersi attraverso i suoni. Oltre ogni tecnica, oltre le note stesse.
Fino ad arrivare alla naturale conseguenza di questo pensiero: la musica non esiste, esistono solo esseri umani che inventano, suonano, cantano, ascoltano; fanno esistere quell’esperienza psichica che chiamiamo musica, quel linguaggio non razionale che utilizza il suono come mezzo per un diverso possibile livello di rapporto tra esseri umani.
Un approccio ed un metodo che diventano strumento per mettere in discussione tutta l’impostazione culturale e la didattica tradizionale, mettendone in evidenza i limiti e la pericolosità, anche sul piano sociale e politico, derivata dallo sbilanciamento verso l’esecuzione di quanto creato da altri, a discapito dello sviluppo della creatività.

È uscito "On a cloud", il nuovo album di Diana Torti


 
"...un’incisione molto speciale, fra composizione e improvvisazione, con molti riferimenti ai suoni delle avanguardie, di qualunque tipo esse siano. Da un brano all’altro, dagli standard agli originali portati in studio dagli esecutori, si nota questa voglia di ricerca, di fare qualcosa di nuovo.”  
(Vittorio Lo Conte - Musiczoom) 



Presentazione della collana "Dafni e Cloe", Salerno 12 aprile 2019


"Le dipendenze pericolose", presentazione della Collana Dafni e Cloe (Liguori Editore)
Comune di Salerno, Palazzo di Città, Sala del Gonfalone.
Intervengono Concetta Guarino, docente di materie giuridiche ed economiche, avvocato, Marinica Montanaro, insegnante di materie letterarie e latino, Pier Paolo Tinto, matematico.

"Internet l'amico pericoloso", Roma 13 ottobre 2018




"Internet. L'amico pericoloso", presentazione della Collana Dafni e Cloe (Liguori Editore), Biblioteca Nelson Mandela (RM), intervengono Ludovica Costantino, psichiatra e psicoterapeuta, direttrice della Collana Dafni e Cloe e curatrice dei volumi, Susanna Baldini, educatrice, Vittoria Cappellani, studentessa, Fina Rumore, logopedista, Pier Paolo Tinto, matematico. Presente: Melita Cavallo, già Presidente del Tribunale dei Minori di Roma

Un crowdfunding per la produzione del nuovo album di Rocco Giordano


Il nuovo CD di Rocco Giordano

La musica è un diritto, è libera, è per tutti: mi chiamo Rocco, sono un cantautore e amo la musica da sempre. Dopo quattro anni di lavoro sono arrivate queste 12 canzoni, incluso un pezzo composto 25 anni fa, che vorrei poter pubblicare e far ascoltare. Da quella prima traccia, nella mia vita sono successe moltissime cose e, oggi, sono qui per lanciare questo crowdfunding che non ha finalità di guadagno, bensì l’intento di far ascoltare il più possibile queste canzoni... continua a leggere cliccando il progetto qui di seguito.