Luca Costantini e Raffaella Arriola tornano al Bistrot del Politecnico il 20 gennaio.




Raffaella Arriola & Luca Costantini 
Duo

Al Bistrot 
[nel cortile del Politecnico]
 via Tiepolo, 13/ A - Roma


20 gennaio, ore 20.30



Luca cavalca la sua chitarra afferrandola per il collo e lei, docile, si fa guidare, mentre la voce vellutata di Raffaella culla il cuore di chi l'ascolta...
 
Su Facebook: QUI


Un assaggio del duo Raffaella Arriola & Luca Costantini:



#BridgesNotWalls, "Ponti non muri" alza striscioni sui ponti romani il 20 gennaio.


BRIDGES NOT WALLS

L'iniziativa internazionale 
contro la politica annunciata da Trump
e praticata dalle destre europee

è anche A ROMA
 
Venerdì 20 gennaio 
dalle ore 15.30 alle ore 17.30


Ponte Sisto, 00153 Roma RM, Italia

usa gli hashtag:
#BRIDGESNOTWALLS 
#LOVETRUMPSHATE






Bridges not walls – “Ponti non muri” alza striscioni sui ponti romani

Con un’iniziativa che sarà piena di colore e coinciderà con l’insediamento del Presidente eletto degli USA, Donald Trump, il 20 gennaio 2017, “Ponti non Muri”, un gruppo di attivisti a Roma, alzerà striscioni vivaci sui ponti della città, portando messaggi costruttivi e di solidarietà con le forze contrarie all’emergere di fenomeni di estrema destra anche in Europa.

Gli attivisti alzeranno gli striscioni sul ponte Sisto a Roma, facendoli ondeggiare alla vista dei passanti, suscitando non poca curiosità tra i pedoni ed i turisti che popolano le strade di Roma, che potranno aggiungere i loro nomi e pensieri agli striscioni. “Il nostro messaggio è diverso da quelli che spesso si sentono dagli altri gruppi nei media” riferisce l’organizzatrice Tanya Halkyard. Messaggio centrale dell’iniziativa sarà infatti quello di resistere alla “politica della paura”, che “tende a menomare i nostri diritti a lavoro e a casa, lacerando le nostre comunità e lasciando il futuro del nostro pianeta in bilico”, si legge sul sito del gruppo. 


L’emergenza di “opinioni” di estrema destra a seguito della decisione sul Brexit e delle recenti elezioni statunitensi dell’8 novembre che ha visto prevalere Trump, pur con una minoranza del voto popolare, hanno creato terreno fertile per una serie di crimini dell’odio su entrambi le sponde dell’Atlantico. Ci riferiamo anche a Emmanuel Chidi Namdi, nigeriano e profugo, che scappando dagli assassini estremisti di Boko-Haram, cercava rifugio a Fermo, dove ha invece purtroppo trovato la morte mediante pestaggio, per aver difeso la propria compagna da insulti razzisti.  

Lo scopo dell’iniziativa è strettamente costruttivo e vuole coinvolgere anche le persone che siano disposte ai messaggi isolazionisti espressi da Brexit e da Trump. “Ponti non Muri, significa costruire ponti con i nostri concittadini, con un approccio caratterizzato da umiltà e semplicità. Questo è un punto cardine se si vuole avere un dialogo produttivo, ragionato e civile con persone che possono non essere d’accordo su questioni di profonda importanza”, riferisce Halkyard.

A Roma, il 22 Gennaio: Contrappunti, fughe e follie della Roma barocca



Un affascinante viaggio tra gli ori e i marmi lucenti della Roma barocca con l’Ensemble di Musica Antica “Giardino di Delizie”: Lucia Adelaide Di Nicola (clavicembalo), Katarzyna Solecka (violino), Anna Augustynowicz (vilino), e Cristina Vidoni (violoncello).
Le quattro giovani musiciste, talenti attivi in ambito internazionale, condurranno l’ascoltatore tra gli incanti della Roma del seicento, attraverso intense composizioni di A. Stradella, A. Scarlatti, A. Corelli e C. A. Lonati. L’evento si svolgerà nell’ambito del festival “Suono e Immagine Classica”, iniziativa a cura della Associazione Suono e Immagine Onlus, sotto la direzione artistica di Lorenzo Porta Del Lungo.

Il programma del 22 gennaio è qui.
La presentazione della stagione è qui.
La locandina che include anche i successivi eventi è qui.

Il TCI di Roma presenta “Il Cimitero Acattolico di Testaccio” - Visita guidata teatralizzata tra le sepolture, il 22 gennaio


Il Punto Touring di Roma
presenta

“Il Cimitero Acattolico di Testaccio”
Visita guidata teatralizzata tra le sepolture di numerosi artisti di fama, 
come John Keats e Gregory Corso.



DOMENICA 22 GENNAIO
     
Appuntamento: ore 10:20 all’ingresso del Cimitero (via Caio Cestio, 6)
   
Quota di partecipazione: 
Soci: € 11,00     Non Soci: €  14,00
Sottoscrizione libera per l’ingresso: minimo € 3,00 (da pagare in loco)
Tutti i dettagli: QUI

Il 24 gennaio, a Roma, debutta "Lost in Rome" di Pierpaolo Palladino, aiuto regia e organizzazione di Valentina Morini



Angelo Maggi, attore e doppiatore, debutta in teatro con Vittorio Gassman. Al cinema è il marchesino Pucci in "Sapore di mare". Ha doppiato Tom Hanks in moltissimi film. È la voce di Robert Downey Jr. in tutta la saga di “Iron man’’ e l’inconfondibile e napoletanissimo Commissario Winchester de “I Simpson”.


LOST IN ROME
AIUTO REGIA DISEGNO LUCI Alessia Sambrini
ASSISTENTE ALLA REGIA E ORGANIZZAZIONE Valentina Morini
SOUND DESIGNER Mauro Lopez
ARRANGIAMENTI MUSICALI La Banda Dell'uku
CONSULENZA MUSICALE Sara Modigliani
CONSULENZA AI TESTI Marcello Teodonio
MOVIMENTI COREOGRAFICI Sabrina D’aguanno


Infoline, prenotazioni e convenzioni: Valentina Morini

Ufficio stampa: Elisabetta Castiglioni
+39 06 3225044 - +39 328 4112014 – info{at}elisabettacastiglioni{it}it

Leggi anche il comunicato stampa QUI.